DISTURBO DISTIMICO

 

Principali Caratteristiche diagnostiche:

·   La caratteristica essenziale del Disturbo Distimicoè un umore cronicamente depresso, presente per la maggior parte del giorno, quasi ogni giorno per almeno 2 anni. Gli individui con il Disturbo Distimico descrivono il loro umore come triste o “giù di corda”.

·       Durante i periodi di umore depresso, sono presenti almeno due dei seguenti sintomi addizionali: iporessia o iperfagia, insonnia o ipersonnia, ridotta energia o faticabilità, bassa autostima, scarsa capacità di concentrazione o difficoltà nel prendere decisioni e sentimenti di disperazione.

·      Durante il periodo di 2 anni (1 anno per i bambini o gli adolescenti), gli intervalli liberi da sintomi non durano più di 2 mesi.

·      La diagnosi di Disturbo Distimico può essere fatta solo se il periodo iniziale di 2 anni con sintomi distimici è libero da Episodi Depressivi Maggiori.

Fonte:

 ©DSM-IV-TR Manuale Diagnostico e Statistico dei Disturbi Mentali - Text Revision, 2002

Caratteristiche del Disturbo

Il Disturbo Distimico si presenta come un quadro cronico, anche se meno marcato rispetto al Disturbo Depressivo Maggiore, tanto che spesso la sua presenza è considerata più un “tratto” caratteriale della persona che un vero e proprio disturbo; in effetti le caratteristiche che accompagnano la distimia possono essere presenti da anni e non si assiste quindi a quella frattura, tra il prima e il dopo, che caratterizza altri disturbi. Generalmente, i sintomi che accompagnano il disturbo distimico possono essere: perdita generalizzata d’interesse, sentimenti di inadeguatezza, ridotte energie, faticabilità, tendenza alla ruminazione sul passato, ritiro sociale, rabbia o irritabilità eccessive, povertà d’iniziative. La Distimia può essere associata ad un Disturbo di Personalità Borderline, Istrionico, Narcisistico, Evitante e Dipendente.

Altri Disturbi dell'Umore

A chi rivolgersi

Da oggi è in rete:

www.attacchidipanico-ansia.it

Il Sito completamente dedicato agli Attacchi di Panico e ai Disturbi d'ansia