Disturbo Bipolare ll - Episodio Ipomaniacale - Psicologo in Toscana e Online - Dr Gaspare Costa - Psicoterapeuta

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Disturbi Psichici > Disturbi dell'Umore
Disturbo Bipolare ll


Principali Caratteristiche diagnostiche:

  • La caratteristica essenziale del Disturbo Bipolare II è un decorso clinico caratterizzato da uno o più Episodi Depressivi Maggiori accompagnati da almeno un Episodio Ipomaniacale

  • I sintomi devono causare disagio significativo o compromissione del funzionamento sociale, lavorativo o di altre importanti aree.


Episodio Ipomaniacale. Principali Caratteristiche diagnostiche:

  • Un Episodio Ipomaniacale è definito come un periodo distinto durante il quale è presente un umore anormalmente e persistentemente elevato, espanso o irritabile che dura almeno 4 giorni.

  • Questo periodo di umore alterato deve essere accompagnato da almeno tre sintomi addizionali da una lista che include autostima ipertrofica o grandiosità (non delirante), ridotto bisogno di sonno, logorrea, fuga delle idee, distraibilità, aumentato coinvolgimento in attività finalizzate o agitazione psicomotoria ed eccessivo coinvolgimento in attività ludiche con un elevato potenziale di conseguenze spiacevoli.

  • Se l’umore è irritabile piuttosto che elevato o espanso, devono essere presenti almeno quattro dei sintomi sopra esposti. La lista dei sintomi addizionali è identica a quella che definisce l’Episodio Maniacale eccetto che non possono essere presenti deliri o allucinazioni.

  • L’umore durante un Episodio Ipomaniacale deve essere chiaramente diverso dall’umore abituale non depresso dell’individuo, e deve essere presente un chiaro cambiamento nel funzionamento, non caratteristico del funzionamento abituale dell’individuo. I cambiamenti nell’umore e nel funzionamento devono essere osservabili dagli altri, la valutazione di questo criterio richiederà spesso l’intervista di altri informatori

  • A differenza dell’Episodio Maniacale, un Episodio Ipomaniacale non è sufficientemente grave da causare una marcata compromissione del funzionamento sociale o lavorativo o da richiedere l’ospedalizzazione, e non vi sono manifestazioni psicotiche. Il cambiamento del funzionamento per alcuni individui può assumere la forma di un marcato aumento dell’efficienza, del talento o della creatività. Comunque, per gli altri, l’ipomania può causare qualche compromissione sociale o lavorativa.

  • Il disturbo dell’umore e gli altri sintomi non devono dipendere dall’effetto fisiologico diretto di una drogadi abuso, di un medicamento o di altri trattamenti per la depressione, o dell’esposizione ad una tossina.


Dr Gaspare Costa
 
Dr Gaspare Costa iscritto all'Ordine degli Psicologi della Regione Toscana n° 5040 - P.Iva 0120695045 Tutti i diritti riservati - prima dell'utilizzo del sito leggere le avvertenze in note legali e privacy
Torna ai contenuti | Torna al menu